Ordinaria inciviltà a Pozzuoli

A Pozzuoli non solo non si trova posto per i residenti a causa delle striscie blu sulle quali parcheggia chiunque senza grattino. Prima con le striscie gialle la cosa andava leggermente meglio.

Il problema sono pure quegli incivili che se ne fregano degli altri e parcheggiano dove gli pare.

Vi mostriamo due situazioni che ci hanno segnalato.

Situazione n° 1

IMG_2059

Ci troviamo in fondo alla discesa di Via Pergolesi che conduce a Via Sacchini adiacente al passaggio a livello pedonale della Cumana.

La seicento azzurra è regolarmente parcheggiata sulle striscie blu ma il tipo con l’auto nera ha ritenuto opportuno parcheggiare davanti andando via. Risultato la seicento nera non può più uscire.

Di vigili neanche l’ombra.

 

Situazione n° 2

 

Ci troviamo sempre a Pozzuoli questa volta nel largo del Rosso. All’interno di quel portone fatiscente si trova il garage di una proprietà privata.

Puntualmente al di fuori le auto parcheggiano in posizione tale che i residenti non possono prendere la macchina o devono tentare manovre azzardate per uscire rischiando di graffiare auto nuove.

Anche qui un bel divieto di sosta ci starebbe proprio bene.

Se avete altre situazioni da pubblicare segnalatecele e le mostreremo a tutti sperando che le veda anche la polizia municipale.

 

Orari spazzatura Pozzuoli nuovo calendario

Riportiamo di seguito uno schemetto da stampare degli orari di deposito dei rifiuti a Pozzuoli

Orari spazzatura dalle 6 alle 9 di mattina

Lunedì mattina Organico
Martedì mattina Multimateriale ed indifferenziato
Mercoledì mattina Organico e indifferenziato
Giovedì mattina Carta e cartone
Venerdì mattina Organico e multimateriale
Sabato mattina Indifferenziato

Numero verde De Vizia    800 90 36 26

Dal lunedì al venerdì orari 9-13 e 15-17

La grandinata letale a Pozzuoli: come finirà la storia?

IMG_1873A seguito della forte grandinata che ha distrutto tantissime macchine tra Via Campana, Monte ruscello e il Rione Toiano, l’amministrazione comunale ha fatto sapere che avrebbe presentato un istanza per garantire un risarcimento alle vittime di questa calamità naturale. Documentandoci in separata sede abbiamo acclarato che se l’auto non è assicurata per le calamità naturali non c’è niente da fare.

Come andrà a finire questa storia? A tarallucci e vino come al solito? Staremo a vedere. Noi intanto manteniamo alta la guardia sulla problematica.

il problema della cumana

anche oggi come ieri la cumana non cammina grazie ad uno sciopero selvaggio attuatodal personale che da due mesi non prende lo stipendio.
Per chi deve necessariamente recarsi a Napoli per lavoro unica soluzione rimasta la metropolitana.
Si ringrazia sentitamente il governatore Caldoro ma soprattutto per chi non lo avesse capito il federalismo che portera sempre meno soldi al Sud

A Pozzuoli Festa dell’Architettura

Dal giorno 8 ottobre prenderà il via un ambizioso progetto voluto dal Comune di Pozzuoli per recepire le esigenze funzionali della comunità puteolana, tracciare le linee guida per le prossime trasformazioni urbane esaltando i valori della storia e del paesaggio locale.
Dibattere con esperti, studiosi, analizzando progetti e modelli dalle analoghe caratteristiche con convegni e dibattiti pubblici.
Gli eventi/conferenze, aperti alla cittadinanza tutta, che potrà esprimere pareri o fare domande, interesseranno 4 diverse tematiche:
Water-Front e linea di costa 8-11 ottobre 2011
Centro Storico e Rione Terra, rapporto Archeologia e Architettura nel territorio puteolano novembre 2011
Ambiente e Paesaggio gennaio 2012
Riqualificazione delle aree di espansione: la rinascita delle periferie febbraio 2012
Verranno, inoltre, organizzati, in sinergia con la Federico II di Napoli, dei Work-Shop aperti a giovani architetti e ingegneri. Gli elaborati prodotti verranno esposti in una mostra aperta alla cittadinanza e costituiranno la base per una discussione partecipata e consentiranno di redigere gli eventuali bandi di concorsi di idee e di progettazione che l’Amministrazione intende svolgere nella sua legislatura.
Ufficio stampa Elisabetta Froncillo cell. 3891698933
[email protected]
[email protected]
[email protected]
Aniai Campania tel. 081 407028
[email protected]
www.festadellarchitettura.it

Pubblicità gratis per i negozi a Pozzuoli

Vi spieghiamo perché i negozi di Pozzuoli dovrebbero iscriversi immediatamente al nostro portale.

Il nostro sito su Pozzuoli, è curato con attenzione giornaliera da esperti SEO (Search Engine Optimizator), il cui compito è mantenere un sito nelle prime posizioni dei motori di ricerca.
Noi ci concentriamo soprattutto su Google, sul quale vengono effettuate il 95% delle ricerche mondiali.
Inserendosi in una qualsiasi categoria del nostro portale, digitando in Google il nome della categoria seguito dalla città di Pozzuoli, la vostra attività comparirà per sempre tra i primi posti nelle preferenze degli utenti in maniera assolutamente gratuita.
Se un cliente ad esempio cerca abbigliamento Pozzuoli (prova su Google per verificare quanto diciamo) dopo le mappe Google e le pagine gialle che il motore privilegia in ordine di apparizione, c’è il portale di Pozzuoli.
Per questo è molto facile che qualcuno che cerchi un negozio di abbigliamento venga a farvi una visita, dato che solitamente le ricerche nei browser si interrompono sempre o solitamente al massimo nei primi tre tentativi.
Allora perché aspettare ancora?? E’ GRATIS!

Registrati gratis su Pozzuolimania

A Pozzuoli riaprono le Tabernae romane grazie agli Angeli Flegrei

A Pozzuoli riaprono le Tabernae romane grazie agli Angeli Flegrei.

 

Se, a causa della crisi, in Italia molti negozi chiudono…a Pozzuoli riaprono le “Tabernae”, quelle romane! Il sito delle “Tabernae romane” che si trova in via Luciano a Pozzuoli, è stato restituito a nuova vita grazie all’intervento dei volontari dell’Associazione Angeli Flegrei Onlus cui è stato dato in affidamento.

Il nuovo volto dell’area archeologica, completamente ripulita, piace ai cittadini flegrei, ma anche ai partenopei ed a molti turisti che si trovavano nell’area, a giudicare dall’affluenza. Dopo l’inaugurazione, avvenuta sulle note dell’inno di Mameli, ora il percorso è in salita e presenta tante tappe progressive.

Tanti i rappresentanti istituzionali che hanno voluto salutare la riapertura di questo sito-simbolo dell’identità flegrea. In prima linea Agostino Magliulo, sindaco di Pozzuoli, e Carlo Pubblico, Funzionario del Comune di Pozzuoli.

Presenti anche Stella Scialpi, direttrice del Carcere femminile di Pozzuoli, Pasquale Giacobbe, consigliere regionale, Gennaro Prebenda detto “il Messicano”, Eduardo Scognamiglio rappresentante di Cisl Cultura, Bruno Bonaiuto dell’Ente Cura e Soggiorno e Turismo di Pozzuoli.

A testimoniare il costante lavoro di rete, presenti numerose associazioni flegree, che hanno manifestato anche la loro volontà di collaborare costantemente alla manutenzione ordinaria e straordinaria del sito: solo per fare qualche esempio, l’associazione “Iris” di Patrizia Del Giudice e la cooperativa sociale “Città dell’Essere” con Giovanni Amoroso e Mario Lucignano che si sono rimboccati le maniche e hanno “ faticato” nell’opera di pulizia.

“E’ per noi una soddisfazione e un orgoglio – sottolinea Maria Laura D’Amore, volontaria dell’associazione Angeli Flegrei – poter presentare questo ritrovato gioiello archeologico “

A farle eco Luigi Lucci, presidente di Angeli Flegrei che sottolinea come l’obiettivo comune sia “rendere fruibili i siti poco valorizzati, che versano in stato di abbandono e degrado, affinché la collettività possa goderne e possa ri-avvicinarsi e re-innamorarsi alla della propria terra”.  Secondo le parole del presidente di Angeli Flegrei il lavoro delle associazioni deve essere di supporto a quello delle amministrazioni che, in questi tempi, hanno (purtroppo) altre priorità e urgenze.

Plauso all’iniziativa da parte del sindaco puteolano che ha indicato in iniziative di questo tipo lo strumento per riportare Pozzuoli agli antichi splendori, parere condiviso anche dalla Direttrice della Casa circondariale femminile di Pozzuoli che ha appoggiato l’iniziativa esprimendo il proprio accordo a coinvolgere le donne in detenzione nell’opera di manutenzione dei siti archeologici, donne desiderose di riscattarsi socialmente attraverso opere utili alla collettività.
“La strada è tracciata – continua Lucci – la volontà e l’impegno ci sono tutti. Di lavoro ce n’è da fare e tanto. Le sfide ci piacciono e le accettiamo”.

UNA BREVE DESCRIZIONE DEL SITO
Il sito localizzato lungo via Luciano ha una distribuzione spaziale che ha consentito di identificarlo in tabernae. Si tratta di ambienti a pianta rettangolare, che si susseguono affiancati. Alle spalle di questi si aprivano altri vani più piccoli con funzione di deposito o retrobottega. Qui erano collocate le scale che consentivano l’accesso al piano superiore, molto probabilmente adibito ad abitazione. Volte a crociera ricoprivano ambienti a pianta rettangolare, costruiti in laterizio.


Iscrizione gratuita al portale di Pozzuoli: una breve guida

Iscriviti gratis al portale di Pozzuoli, ecco cosa devi fare

 

Vai alla pagina

https://www.pozzuolimania.com/it/nuovoutenteportalepozzuoli.asp

 

Immetti i tuoi dati, riceverai una email di conferma. Clicca sul link nella mail e sei praticamente registrato.

 

Al momento ecco cosa puoi fare come utente registrato:

1) Inserire la vetrina virtuale del tuo negozio, immettendo l’indirizzo che magicamente si trasformerà in mappa ed indicazioni stradali per arrivare da te.

2)Caricare le offerte relative al tuo negozio al momento immettendo solo del testo a breve i singoli articoli con le foto ed i prezzi. Queste gireranno poi periodicamente via email a tutti gli iscritti al portale per diffondere i vari brand.

3)Caricare le più belle foto di Pozzuoli che hai scattato e che verranno mostrate in una pagina apposita.

 

Vieni a Pozzuoli virtuale, ti aspettiamo!!

Le più belle foto di Pozzuoli

 

Una bella novità per gli utenti registrati al portale Pozzuolimania. Abbiamo creato un nuovo menù chiamato FOTO, in cui mostreremo tutte le più belle foto di Pozzuoli caricate dai puteolani che vogliono mostrare al mondo le bellezze della nostra città.

fotografia

 

Tutto quello che dovete fare è registrarvi, poi loggandovi con il vostro utente e la vostra password accederete all’area riservata dove oltre a poter creare la vetrina virtuale gratuita del vostro negozio in maniera assolutamente gratuita, potrete caricare le vostre foto e mostrare al mondo come siete bravi come fotografi e soprattutto quant’è’ è bella la nostra Pozzuoli.

Nuovo portale di Pozzuoli

Pozzuolimania, il portale del comune di Pozzuoli, si è rifatto il trucco. Da oggi è infatti in line la nuova versione del sito con i colori sociali del comune di Pozzuoli ossia il giallo e l’arancione.

Il restyling è avvenuto perché presto ci saranno anche la versione in inglese ed in spagnolo del sito, per far conoscere meglio Pozzuoli anche ai turisti.

Venite a visitare il portale e soprattutto iscrivetevi per creare la vostra vetrina virtuale gratuita nel comune di Pozzuoli.

Se avete un esercizio commerciale a Pozzuoli o nei comuni limitrofi che volete pubblicizzare gratuitamente, il portale di Pozzuoli Pozzuolimania ve ne dà la possibilità.

Ecco tutto ciò che abbiamo messo a vostra disposizione per pubblicizzare al meglio le vostre attività:

  • Ubicazione del negozio con mappa e indicazioni stradali per arrivarci a partire dalla vostra posizione attuale
  • Elenco delle offerte, modificabili di continuo
  • Recensioni attività
  • Voti agli esercizi commerciali da una a cinque stelle
  • Indicazione di indirizzo email per contatti e sito web