Alessandro Trapanese candidato elezioni Pozzuoli 2022

Alessandro Trapanese candidato al consiglio comunale alle prossime elezioni amministrative del 12 giugno 2022, si presenta ai lettori di Pozzuolimania.

 

Mi chiamo Alessandro Trapanese, sono nato il 25 settembre 1984 da una famiglia di umili origini che mi ha insegnato i valori più semplici, ma anche i più importanti: l’onestà per la mia coscienza, la lealtà verso gli altri, il sacrificio per raggiungere i miei obiettivi, la cura della famiglia.

Diplomato come Perito per i Trasporti Marittimi, ho sempre avuto un rapporto speciale con il mare, ma soprattutto un legame fortissimo, profondo con la mia città, Pozzuoli. Cresciuto in un quartiere di periferia, Monteruscello,  l’attaccamento al mio territorio e alla mia famiglia mi ha portato a sacrificare una possibile carriera marittima, ma le mie radici e il mio cuore hanno sempre prevalso nelle mie scelte.

Ho una splendida famiglia: marito di Tiziana e padre di due bambini meravigliosi, Anna ed Enzo, per i quali vorrei un futuro lieto, speranzoso. Vorrei che i miei figli, e non solo loro, crescessero in una città accogliente, inclusiva, sostenibile, che possa essere un luogo di aggregazione sana e che possa offrire reali opportunità di crescita.

 Per questo motivo, e anche per la voglia di fare la mia parte come cittadino attivo ho deciso di impegnarmi concretamente con l’Associazione Progetto in Comune per lo sviluppo del mio territorio. Grazie all’Associazione ho avuto l’onore di partecipare ad importanti iniziative di solidarietà sociale, come la raccolta di giocattoli, di uova di Pasqua per bambini ospedalizzati, ma anche all’organizzazione di eventi, laboratori per incentivare la diffusione e la pratica di attività culturali, turistiche e ricreative.

Ho sempre ritenuto che Pozzuoli fosse il gioiello più bello dei Campi Flegrei, un tesoro da preservare, custodire, ed ora sono pronto, con il vostro aiuto, a fare la mia parte per  rendere questo territorio dall’inestimabile valore ancora più prezioso.

PAOLO ISMENO SINDACO