Tag: pozzuoli

La grandinata letale a Pozzuoli: come finirà la storia?

IMG_1873A seguito della forte grandinata che ha distrutto tantissime macchine tra Via Campana, Monte ruscello e il Rione Toiano, l’amministrazione comunale ha fatto sapere che avrebbe presentato un istanza per garantire un risarcimento alle vittime di questa calamità naturale. Documentandoci in separata sede abbiamo acclarato che se l’auto non è assicurata per le calamità naturali non c’è niente da fare.

Come andrà a finire questa storia? A tarallucci e vino come al solito? Staremo a vedere. Noi intanto manteniamo alta la guardia sulla problematica.

il problema della cumana

anche oggi come ieri la cumana non cammina grazie ad uno sciopero selvaggio attuatodal personale che da due mesi non prende lo stipendio.
Per chi deve necessariamente recarsi a Napoli per lavoro unica soluzione rimasta la metropolitana.
Si ringrazia sentitamente il governatore Caldoro ma soprattutto per chi non lo avesse capito il federalismo che portera sempre meno soldi al Sud

Programma immersioni centro sub Pozzuoli settembre/ottobre 2011

SAB 17/9 SECCA DI NISIDA

DOM 18/9 SECCA DELLE FORMICHE ISCHIA

MERC 21/9 NOTTURNA PESCHIERE DI BACOLI

SAB 24/9 SECCA DEI MAMUTONES

DOM 25/9 SECCA DI PENTAPALUMBO CATT 2

MERC 28/9 NOTTURNA CAPO MISENO

SAB 1/10 SECCA DI MISENO

DOM 2/10 SECCA CANYON DELLA BADESSA

MERC 5/10 NOTT. SECCA FUMOSA

SAB 8/10 SECCA DELLA CAVALLARA

DOM 9/10 FULL DAY ISCHIA

MERC 12/10 NOTT. NISIDA

SAB 15/10 SECCA DELLE FORMICHE ISCHIA

DOM 16/10 PUNTA DEL PIZZACO PROCIDA

MERC 19/10 NOTTURNA MAMUTONES

SAB 22/10 SECCA DELLE FUMOSE

DOM 23/10 PENTAPALUMBO CATT 1

MERC 26/10 NOTTURNA CANYON DELLA BADESSA

SAB 29/10 FULLA DAY RELITTI DORIS ED ASHANTI

– NAPOLI

DOM 30/10 SECCHE DI MARECHIARO PRER GRUPPI DI 5 PERSONE MIN, RELITTO DELLA PIATTAFORMA IMM SINGOLA € 35,00 – FULL DAY € 70,00 DOPPIA IMMERSIONE € 60,00

PRENOTAZIONI AL 3349683787 O 08119669192 – GUGLIELMO

“Notte Galeotta” al Carcere Femminile di Pozzuoli. Martedì 20 (ore 20,00) detenute e chef dei Campi Flegrei prepareranno una cena di beneficenza per le recluse. È l’evento di chiusura della VI edizione di Malazè Ospite della serata la giornalista francese Marcelle Padovani, autrice, con Giovanni Falcone, del libro “Cose di Cosa Nostra”

“Notte Galeotta” alla Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli. Il carcere si trasforma in ristorante. A cucinare e a servire saranno le detenute guidati dagli chef di alcuni ristoranti di Pozzuoli e Bacoli. L’intero incasso sarà destinato alle recluse.

 

carcere pozzuoli chef

Le ospiti del carcere saranno accompagnate dai migliori chef dei Campi Flegrei nella preparazione della cena. Verranno cucinati i piatti tipici della cucina locale accompagnati con i doc falanghina e piedirosso.


Il ricavato sarà devoluto all’associazione “Carcere Possibile onlus” per l’acquisto di beni destinati al miglioramento della vita nella Casa Circondariale di Pozzuoli. L’iniziativa è alla seconda edizione dopo il successo dello scorso anno. Nel 2010, su indicazione delle detenute, vennero acquistati televisori, lettori dvd e alcuni film che hanno costituito il primo nucleo della cineteca del carcere.

Prima della cena sarà presentato il libro “P.Q.M. giustizia è fatta” di Gaetano Eboli, magistrato del Tribunale di Sorveglianza di Napoli. Ad accompagnare la serata sarà musica eseguita dal gruppo Meridia Blues Band.

Ospite della serata la giornalista francese Marcelle Padovani, autrice insieme al giudice ucciso dalla mafia Giovanni Falcone, del libro “Cose di Cosa Nostra”.

“Malazè entra il carcere perché anche il carcere fa parte del nostro territorio – dice Rosario Mattera, organizzatore dell’evento – è il momento più emozionante e più bello di tutta la manifestazione con cui concluderemo la VI edizione della nostra manifestazione”.

Insieme alle detenute guidate dallo chef Antonio Del Sole, parteciperanno alla serata di beneficenza i seguenti ristoranti Bobò al Porto di Pozzuoli, Vinaria di Cuma, Abraxas dello Scalandrone a Pozzuoli, la Cucina di Ruggiero del lago Lucrino, Villa Elvira di Pozzuoli, La Bifora di Bacoli, Nautilus di Giugliano in Campania insieme alla ditta Liquorello Puteolano, al Consorzio Tutela Vini dei Campi Flegrei, alle Strade del Vino dei Campi Flegrei e all’Associazione Italiana Sommelier di Napoli.

La serata è resa possibile dalla collaborazione del Tribunale di Sorveglianza di Napoli, dalla Direzione, dagli educatori, dal personale di Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Pozzuoli, dal Lions dei Campi Flegrei – Cuma, dai ristoratori flegrei, dal Consorzio Tutela Vini dei Campi Flegrei, dalle Strade del Vino Campi Flegrei e dall’A.i.s. di Napoli.

Malazè, l’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei è organizzato dall’associazione Campi Flegrei a Tavola e si svolge con la collaborazione della Soprintendenza dei Beni Archeologici di Napoli, Le Strade del vino dei Campi Flegrei, Movimento Turismo del Vino – Campania, Consorzio Tutela Vini dei Campi Flegrei, Slow Food Campi Flegrei, Camera di Commercio di Napoli, ComTour Napoli, Associazione Italiana Sommelier di Napoli, I.p.s.a.r. Petronio di Pozzuoli, A.t.a.f., F.I.P.E. Napoli, Confcommercio Napoli, Chic Charming Italian Chef, Pro Loco di Pozzuoli, ed è patrocinato da Regione Campania – Assessorato all’Agricoltura, Comune di Pozzuoli, Comune di Bacoli, Comune di Monte di Procida, Parco Regionale dei Campi Flegrei, Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli.

Vogliono toglierci anche la Cumana

Dal prossimo 12 settembre il servizio ferroviario della Cumana, da anni in una crisi di degrado e di inefficienza, continuerà in quest’opera di “miglioramento” riducendo le corse. Non possiamo permetterlo: la Ciumana è un bene necessario per la cittadinanza di Pozzuoli ed ancor di più per quella di Bacoli, che senza di essa si troverebbe quasi completamente isolata.

Su questo link potete trovare gli orari:

http://www.cronacaflegrea.it/cumana-dal-12-settembre-nuovi-orari-penalizzati-operai-studenti-e-commesse/

L’inefficienza del servizio si fà sentire sempre di più, chi avesse voglia di far sentire il proprio disappunto può dare un’occhiata allo splendido sito e inviare un modulo reclami :

http://www.sepsa.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/45

Pozzuoli in un click

Iscriviti al portale di Pozzuoli www.pozzuolimania.com e fai pubblicità gratis alla tua attività nei campi Flegrei.
Se hai un negozio a Pozzuoli,Baia,Bacoli, Arcofelice,Lucrino,Fusaro approfitta del nostro portale per la creazione della tua vetrina vrtuale con indicazioni stradali, pubblicazioni offerte, possibilità di pubblicizzarla sulla bacheca di facebook, su twitter, di fare +1 con google.
Il tutto completamente gratis, per sempre.

Andiamo in vacanza!

Ciao a tutti,il portale Pozzuolimania va in vacanza! Ci vediamo a fine agosto con tante novità tutte gratuite naturalmente!
Speriamo al nostro ritorno di trovare tante nuove vetrine virtuali in modo da dare sempre maggiore visibilità al patrimonio commerciale puteolano.
Buone vacanze a Tutti!
la redazione di Pozzuolimaniavacanze pozzuoli

MANIFESTAZIONE DEI DISABILI A BACOLI. GLI UTENTI DEL LIDO “MARE PER TUTTI” CHIEDONO AL COMUNE UN’AREA DI SOSTA RISERVATA Il Comune prima autorizza e poi revoca il permesso di sostare nei pressi del lido di Miseno.

Oggi – giovedì 14 luglio – dalle ore 10,00 in poi, si terrà una manifestazione di protesta organizzata dall’associazione Pro Handicap di Bacoli. I disabili partiranno dal lido "Un Mare per tutti" di Miseno e si recheranno in carrozzina davanti al comune di Bacoli, in via Lungolago.
I soci protestano contro la disposizione del Comune che nega l’area di sosta alle auto dei disabili nei pressi del lido che da quindici anni ospita il progetto "Mare per tutti" destinato al soggiorno marino ed elioterapico dei disabili con alto deficit motorio.
In data 5 luglio di quest’anno il Comune ha autorizzato la sosta permanente dei veicoli dei soggetti con difficoltà motoria mentre il 13 luglio con un’altra comunicazione, sempre il Comune, revocava l’autorizzazione senza nessuna motivazione.
«I soci dell’associazione sono per lo più disabili con gravi difficoltà motorie – spiega Salvatore Iodice, presidente della Pro Handicap – e hanno enormi difficoltà a trovare parcheggio in una zona come Miseno dove, in estate, anche la mattina presto non c’è nessuna possibilità di trovare posti auto disponibili. Gli utenti del lido, delusi dal comportamento del Comune, hanno voluto organizzare una manifestazione per chiedere all’Amministrazione la riapertura dell’area di sosta nei pressi del lido. Se questo non è possibile chiediamo al Comune di individuare un’area riservata ai nostri iscritti: con un grande sacrificio e sforzo organizzativo saremmo noi a garantire un servizio di navetta da e per il lido. Abbiamo bisogno di almeno quaranta posti auto altrimenti c’è il rischio che, dopo quindici anni, dovremmo chiudere il Progetto "Mare per tutti"».
L’Associazione Pro Handicap nasce nel 1996. Fin dalla sua nascita ha chiesto e ottenuto il sostegno degli enti locali. Sempre nel 1996 prende il via, in forma sperimentale, il progetto "Mare per tutti": un lido attrezzato per i disabili e per le loro famiglie. In questi quindici anni l’Associazione ha organizzato escursioni, viaggi, feste, momenti di aggregazione e convegni sul tema della disabilità. Numerosi i progetti con la Regione Campania e i Comuni di Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli, la Caritas Diocesana di Pozzuoli e il Centro Servizi per il Volontariato di Napoli.
13 luglio 2011
Per informazioni: 339.4785870