pozzuolimania cronaca notiziario flegreo
Pozzuoli

Antifascismo a Pozzuoli e nell’area flegrea

antifascismo a pozzuoli e area flegrea maurizio erto
Tabella dei Contenuti

Vogliamo parlarvi oggi di un libro molto interessante scritto da Maurizio Erto L’antifascismo a Pozzuoli e nell’area flegrea. Forme di dissenso politico e sociale durante il ventennio fascista, edito da D’amico Editore.

Il libro parla basandosi su ricostruzioni di archivi pubblici e privati, ci dà una panoramica completa sulla storia dell’antifascismo a Pozzuoli, una città industriale e di tradizioni socialiste.

Nel libro, che ha ottenuto il patrocinio morale del Comune di Pozzuoli, ci sono oltre settanta immagini dell’epoca e il diario inedito di Maria Antonietta Buono moglie di un antifascista puteolano che era stato confinato Giovanni Marino.

Nel libro si parla dei protagonisti della sezione comunista di Pozzuoli come lo stesso Giovanni Marino, Gennaro Musto, Arturo Picariello, Michele Barbato, Paolo Del Piano, Enrico Vellinati.

C’è la storia degli anarchici puteolani Emanuele Visone, Giuseppe Grillo e Ciro Rocco.

C’è la storia di un predicatore antifascista Pasquale Russo e di noti antifascisti come Ciro Beltrami, Gennaro De Luca, Angelo D’Isanto, Giuseppe Capasso e Gennaro Guardascione.

Un libro che ci offre una carrellata della storia di Pozzuoli dalla tradizione socialista flegrea all’avvento del fascismo alle attività del partito d’azione e l’antifascismo non comunista della zona flegrea.

Potrebbero interessarti
questi altri articoli